MENU
Altre informazioni sui dintorni

Ruffrè

A circa 2,5 chilometri dal Passo Mendola, a 1.200 m. s.l.m. troviamo il paese di Ruffrè, che conta poco più di 400 abitanti.

Municipio di Ruffrè

Ruffrè è un paese di sicure origini medievali, ma negli usi e costumi e nella toponomastica si evidenziano influenze tedesche.

Ruffre stradinaUn’usanza tipica e folkloristica di Ruffrè è la Sfilata in costume d’epoca imperiale, che ricorda la visita dell’Imperatore Francesco Giuseppe con la sua corte e che si tiene ogni anno in agosto.

La sfilata è seguita dal Gran Ballo Imperiale e dalla Cena ospitata nel Salone Imperiale: un appuntamento da non perdere.

Il fascino di Ruffrè risiede anche nella sua posizione panoramica circondata da boschi di abeti, che scandiscono le stagioni cambiando il loro colore e comunicando di volta in volta nuove emozioni e sensazioni di tranquillità.

Ruffrè si trova in posizione agevolata per sfruttare gli impianti sciistici del Passo Mendola e del comprensorio Nock-Ruffrè, dove si trovano anche alcune piste per lo sci di fondo.

Un luogo pieno di fascino e di magia nei pressi del paese di Ruffrè è il burrone della Diavola, dove, secondo una leggenda locale, avevano luogo incontri tra le streghe ed il diavolo in persona.

Hotel a Ruffrè

HOTEL ROEN **
L’hotel Roen, situato a Ruffrè, comprende 28 stanze e può ospitare fino a 50 persone. Tutte le sue stanze comprendono un bagno con vasca (o doccia) e wc. L’albergo comprende, inoltre, una sala tv, un parco giochi per bambini e un comodo garage per moto e auto.
www.hotel-roen.it

 

Ruffrè