MENU
Altre informazioni sui dintorni

Monte Penegal

Il Monte Penegal fa parte della costiera delle Alpi della Val di Non e può essere raggiunto in macchina dal Passo Mendola percorrendo 3 km lungo una strada con il 16% di pendenza. Chi alloggia al Passo Mendola e vuole gustarsi il panorama può percorrere a piedi il sentiero n. 500 ex 512 ed arrivare alla cima dopo circa 2 ore di cammino e un dislivello di 350 m.
Il Monte Penegal è raggiungibile a piedi anche dalle Regole di Malosco seguendo il sentiero n. 508 e camminando per circa 2 ore con un dislivello totale di 400 m.
In cima al Monte Penegal a 1730 m s.l.m. si trova una torretta panoramica in ferro battuto, dalla quale si ha una vista di rara bellezza a 360° sull’Altopiano del Renon e sulla Val d’Adige da Bolzano fino a Salorno, sulle Dolomiti, dichiarate patrimonio naturale dell’umanità, e sulla Val di Non.
Un panorama così vasto lo si vede di rado e l’emozione che si prova è quella di volare con lo sguardo sulle vette. Rimarrete stupiti, incantati estasiati ed attratti da questa meraviglia.
Alzando gli occhi al cielo da Caldaro o Appiano, riconosciamo facilmente il Monte Penegal per la presenza dei ripetitori televisivi, famosi in Val di Non.
Il Monte Penegal è assai più frequentato in estate per le innumerevoli possibilità di svolgere attività sportive: nordic walking, bike, camminate, nuoto, golf…

In inverno il Monte Penegal è ideale per chi necessita di una pausa di relax dedicandosi a passeggiate o facili escursioni con le racchette da neve.